Pescolanciano – Le due querce che sembrano una

Specie: Quercus cerris L. Nome Comune: Cerro Circonferenza (mt): 4.50 Stato Vegetativo: buono Altezza (mt): 15-18 Età (anni): 100 In località Santa Maria del Comune di Pescolanciano si vedono queste 2 querce. Ci ha colpito la loro vicinanza. Sembra costituiscono un unico albero. Si possono confrontare la loro chioma e…

Continue reading

L’Area MAB di Collemeluccio (quarta parte)

Un po’ tormentata la stora della foresta di Collemeluccio in quest’ultimo secolo. Divisioni tra proprietari, metodi e tecniche selvicolturali diverse secondo le necessità del periodo e ovviamente differenti risultati. Il bosco fino alla ricomposizione avvenuta alla fine degli anni ’60, è stato trattato come un ceduo per alcune aree e…

Continue reading

Il Piano di Gestione della Riserva di Collemeluccio (Terza parte)

Parliamo brevemente del Piano di Gestione della Riserva di Collemeluccio a Pescolanciano. Il Piano proponeva delle prescrizioni di intervento selvicolturale per la conversione ad alto fusto del ceduo di cerro costituitosi all’interno dell’abetaia in seguito alle intense utilizzazioni e antropizzazioni che il bosco aveva subito nell’arco delle due guerre mondiali….

Continue reading

Il faggio policormico dei tre confini

Specie: Faggio Nome scientifico: Fagus sylvatica L. Circonferenza fusto policormico (diversi tronchi): 6 mt circa Siamo al confine tra i Comuni di Miranda, Carovilli, Pescolanciano a quota intorno ai 1200 mslm. Un boschetto, una zona paludosa ed un passaggio di cinghiali. In vicinanza un’antenna anemometrica a misurare la velocità del…

Continue reading

Pescolanciano – La Riserva di Collemeluccio (seconda parte)

L’altitudine della Riserva di Collemeluccio varia tra i 795 ed i 1.075 m.s.lm, la pendenza è generalmente modesta ed i terreni, del tipo “suolo bruno calcarei”, derivano da un’unica formazione miocenica, costituita da arenarie micacee, argille scistose e calcari marnosi. Le precipitazioni sono in media di 900-1000 mm annui e…

Continue reading