Tag Archives: Liguria

Regione Liguria – Elenco degli alberi monumentali censiti dal C.F.S.

LiguriaElenco degli esemplari censiti in Liguria che presentano le caratteristiche di maggiore interesse ambientale e culturale.

Comune Prov Località Genere Specie Circ.mt. Alt.mt. Nome comune Nome inglese
Borzonasca GE Borzone Cupressus sempervirens L. 3,05 25 cipresso Italian cypress
Castiglione Chiavarese GE Masso Quercus pubescens Willd. 4,8 10 roverella downy oak
Genova GE Villa Grimaldi Pinus halepensis Mill. 3,6 24 pino d’Aleppo Aleppo pine
Genova GE Villa Serra Jubaea chilensis Baill. 4,15 12 palma del Cile Chilean palm del Cile
Genova GE Villa Groppallo Araucaria bidwilli Kook.* 5,25 25 araucaria del Qeensland araucaria del Qeensland
Genova GE villa Grimaldi Cinnamomum camphora T.Nees. 4,1 22 canforo camphor laurel
Genova GE parco di Nervi Yucca elephantipes Regel. 8,5 5,5 palma palm
Lavagna GE Santa Giulia Quercus ilex L. 4,5 11 leccio holm oak
Montoggio GE Carpi Sequoia gigantea Dec.* 6,5 40 sequoia gigante giant sequoia
Neirone GE Monte Finale Qurcus petraea Liebl. 4,2 15 rovere durmast oak
Selvagnone GE Vaccarezza Quercus cerris L. 4,4 12 cerro Turkey oak
Castellaro IM Lampedusa Quercus ilex L. 3,5 17 leccio holm oak
Ceriana IM parco Forche – Castel Castanea sativa Mill. 8,25 5 castagno swett chestnut
Vernazza SP Madonna di Reggio Cupressus sempervirens L. 3,65 22 cipresso Italian cypress
Mallare SV Codevilla Chamaecyparis lawsiniana Parl. 3,8 28 cipresso di Lawson Italian cypress di Lawson
Mallare SV Benevento Fagus sylvatica L.* 7,7 34,5 faggio common beech
Mallare SV Benevento Fagus sylvatica L. 4,8 30,5 faggio common beech
Sassello SV Alberola Fagus sylvatica L.* 4,85 28 faggio common beech

* esemplare ritenuto di eccezionale valore storico o monumentale

I dati sono forniti dal sito del Corpo Forestale dello Stato

Regione Liguria – Norme in materia di foreste e di assetto idrogeologico – Legge regionale n.4 del 22 gennaio 1999

logo_regioneliguriaARTICOLO 12
(Alberi monumentali)
1. Sono tutelati gli esemplari arborei, ovunque radicati, quando costituiscono patrimonio di particolare interesse naturalistico, ambientale o storico-culturale della Regione.
2. Gli esemplari di cui al comma 1 sono inseriti in apposito elenco approvato dalla Regione.
3. E’ vietato abbattere gli esemplari iscritti nell’elenco. L’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste può autorizzare l’abbattimento di tali esemplari per motivi fitosanitari, di incolumità pubblica o per la realizzazione di opere di pubblica utilità.
4. Gli interventi di carattere fitosanitario, di potatura e di sostegno statico relativi agli esemplari iscritti nell’elenco sono preventivamente autorizzati dall’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste. L’autorizzazione può contenere particolari prescrizioni anche in deroga a quanto stabilito dal regolamento di cui all’articolo 48.
5. Gli esemplari iscritti nell’elenco sono indicati sul posto con apposita segnalazione, da realizzarsi a cura dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste territorialmente competente.