21 Novembre la Giornata Nazionale dell’Albero, abbracciamone uno contro il dissesto idrogeologico

giornatanazionaledellalberoCon l’hashtag #giornatanazionaledellalbero #abbracciamolo e #molisealberi naturalmente, possiamo ritrovarci insieme sui social network nella Giornata Nazionale dell’Albero del 21/11/2014. Vorremmo che un po’ tutti in questo giorno ci fermassimo un momento ad abbracciarie un albero, in bosco, in città, nel proprio giardino. Possiamo semplicemente guardarli anche dal basso verso l’alto. Se poi si riesce a piantare un albero, ancora meglio.

La Giornata dell’albero, istituita con la legge n. 10/2013, nasce con l’obiettivo di valorizzare e tutelare il patrimonio arboreo e boschivo per le sue numerose funzioni e quest’anno in particolare il tema è: la prevenzione del dissesto idrogeologico. In questo periodo di frane, alluvioni, dissesti, erosioni, allagamenti, smottamenti, ecc.. ogni giorno dovrebbe essere la giornata dell’albero. Vogliamo anche ricordare le vittime “del fango”, persone che hanno perso la vita in eventi legati a dissesti, frane e alluvioni. Oggi più che mai è di attualità la “Giornata dell’Albero” intesa nella conoscenza soprattutto del territorio e della sua difesa.

Gli alberi sono i principali difensori e protettori del territorio. Piantare un albero significa simbolicamente dare un po’ di speranza al futuro dei nostri figli. I Grandi alberi poi sono i simboli e i custodi dei nostri boschi nello spazio e nel tempo.

Consigliamo questo film che noi di molisealberi conosciamo da tempo, “L’uomo che piantava gli alberi” (durata circa 30′) diretto da Frédérick Back, tratto dall’omonimo romanzo di Jean Giono

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *